Pedagogia Hacker per genitori e insegnanti alle prese con preadolescenti

pedagogia hacker

Vivere con i nuovi (pre)adolescenti, ragazze e ragazzi cresciuti in ambienti e pseudo-ambienti ad alta intensità digitale, richiede un approccio nuovo anche alle tecnologie stesse. Né tecnofobo, né tanto meno tecno-entusiasta, ma consapevole delle potenzialità e dei rischi delle connessioni interattive.

*Primo incontro 27 gennaio ore 18:00 *Giocare o essere giocati?*

Perché sia noi che i nostri figli non smettiamo mai di stare attaccati ai nostri dispositivi? Scopriamo i meccanismi di manipolazione cognitiva delle piattaforme interconnesse di massa, pensate e disegnate per farci “giocare” all’infinito.

*Secondo incontro 12 febbraio ore 18:00 *Vulnerabilità e autodifesa digitale*

Percorso laboratoriale sulle esperienze in rete e sulla difesa della propria privacy e di quella dei propri cari.

Gli incontri fanno per te se…

Vuoi guardare con occhi nuovi “dietro lo schermo”, vuoi “seguire i fili delle tue connessioni”, vuoi scoprire quali sono le parti nascoste delle procedure di tutti i giorni, vuoi capire perché i tuoi figli proprio non si staccano da quello smartphone.

Per prenotare scrivere a pisacane011@gmail.com.

Taggato , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi